Cricotiroidotomia: stai calmo e taglia il collo

La cricotiroidotomia è l’ultima risorsa in uno scenario dove non si riesce ad intubare o a ventilare. Come ho già detto in un post precedente io sono un sostenitore della cricotiroidotomia chirurgica perché l’evidenza venuta fuori dal rapporto NAP4 su più di 3 milioni di complicazioni nella gestione delle vie aeree suggerisce che la cricotiroidotomia eseguita con ago il 60% delle volte fallisce.

Qui c’è un video di Darren Braude che dimostra la mia tecnica preferita per la cricotiroidotomia.


Qui c’è un video su come esercitarsi alla cricotiroidotomia con gli strumenti del vostro Dipartimento  d’Emergenza. Questo è vitale perché l’unico modo per prepararsi per questa procedura è attraverso la simulazione. Allora prendete dei tubi del ventilatore e un bisturi e tagliamo il collo.

 

2 thoughts on “Cricotiroidotomia: stai calmo e taglia il collo

  1. Grande Sean. Se non abbiamo a disposizione un cadavere e ci sembra oneroso chiederne uno ai casalesi, mafiosi, camorristi etc., simuliamo con quello che abbiamo.
    Translate please: ‘o napulitano se fa sicco ma nun more!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>